Gemellaggio Camerino- Cesena

Il giorno 5 giugno i bambini delle classi terze del Betti e della classe quinta del D’Acquisto, insieme ai genitori e alle maestre hanno partecipato ad una giornata di solidarietà e legalità nella splendida cittadina di Cesena. Tutto è nato da una corrispondenza tra i bambini dell’Istituto comprensivo Betti e i bambini del plesso Pascoli, la cui maestra, Floriana, ha contattato le insegnanti di Camerino. La maestra Floriana, con entusiasmo e caparbietà ha portato avanti l’iniziativa, visitando la nostra scuola e commuovendosi con le nostre storie post- sisma. Unitamente ad altri colleghi e con generosi sponsor ha preso vita una giornata all’insegna di spettacoli, cultura e testimonianze. In piazza a Cesena i bambini di Visso, Montegallo e Camerino sono stati accolti da altri 1400 bambini: una folla festante e colorata che ha cantato l’ Inno di  Mameli e recitato poesie. Eseguito anche l’Inno di Camerino. I bambini del plesso Pascoli hanno scambiato le loro lettere con i bambini di Camerino, con cui avevano corrisposto durante l’anno e hanno finalmente visto i loro volti, hanno pranzato e giocato con loro, in un bel momento di gioia e condivisione.  La dirigente del secondo circolo di Cesena, Stefania Rossi,  ha ricevuto dalla scuola di Camerino, oltre che un sentito grazie, anche alcuni testi che testimoniano la bellezza, le tradizioni e la cultura della nostra città; in cambio ha donato libri, e sensibilizzato genitori e colleghi sull’iniziativa “Uno spazio per crescere”.   Un sentito grazie a tutti, bambini, genitori, sponsor maestre e presidi per aver voluto questo incontro tra amici di penna e di solidarietà.